Nell’ acquistare o vendere casa sempre più famiglie si rivolgono all’agenzia immobiliare.

Da recenti indagini immobiliari risulta il massimo storico: più del 60% di coloro che hanno acquistato e/o venduto hanno fatto ricorso ad un agente immobiliare; a Lui hanno affidato aspettative e speranze.

Tra chi non vi ha fatto ricorso, indipendentemente dal tipo di transazione effettuata, è sempre predominante la motivazione del costo troppo elevato; tuttavia, c’è da notare che le quote di chi le indica sono nettamente in calo rispetto al passato. Pertanto è sempre più conveniente rivolgersi all’agenzia immobiliare per acquistare e vendere casa.

In realtà, il canale informativo predominante è proprio l’agenzia; infatti, il più delle volte, gli annunci attraverso i quali si individuano gli immobili li hanno pubblicati le agenzie immobiliari.

Inoltre, è bene ribadire che pure una quota decisamente rilevante di chi è venuto a conoscenza del bene successivamente acquistato tramite il passaparola ha dovuto comunque relazionarsi con un’agenzia immobiliare; ciò perchè il venditore aveva affidato in precedenza la sua proprietà in vendita ad un’agenzia immobiliare.

Quanto ai canali informativi utilizzati da coloro che hanno venduto un bene senza il supporto di un operatore del settore il passaparola rimane al primo posto, anche se registra un notevole calo rispetto al passato e al secondo posto resistono i cartelli seguiti da annunci pubblicati su Internet e riviste specializzate/quotidiani.

Nel biennio considerato in molti hanno fatto ricorso all’agenzia immobiliare anche per le valutazioni dei beni compravenduti, però la quota di chi vi ha fatto ricorso come semplici intermediari rimane la più alta.